Corsi d’Altura per la Sicurezza
e la Gestione delle Emergenze in Mare

Uno degli scopi e finalità della L.N.I. è quello di far sì che i soci, oltre a saper condurre tecnicamente una imbarcazione, sappiano anche affrontare eventuali incidenti ed emergenze che si possono verificare a terra o in navigazione.

Spesso non ci si rende conto che uno degli aspetti più importanti di chi va per mare, sia durante una navigazione da diporto che agonistica, è la sicurezza personale e del proprio equipaggio.
Per imparare a portare una barca o a regolare le vele, prima si compra un libro, si segue un corso o si apprende da persone più esperte, poi si acquista o si noleggia una barca e si inizia a navigare.

Tutti concorderete sul fatto che “andar per mare” si impara soltanto navigando.

Ma a gestire una Emergenza come si impara?

Non è certo facile far pratica, molto spesso si impara vivendo sulla propria pelle le situazioni di pericolo ma a differenza quindi delle altre cose da imparare in barca, per le quali ci si può affidare all’informazione e poi alla formazione (cioè alla pratica), per le situazioni di Emergenza l’informazione resta inevitabilmente la componente più praticabile e la formazione del vicino diventa in pratica la formazione per noi.

I corsi teorici e pratici sono impostati sulla prevenzione, informazione e formazione personale per affrontare ogni circostanza imprevista e critica o situazione difficile.

Gli argomenti trattati sono:

Avarie, Falle, Incendi, Uomo a mare, Emergenza medica, Richiesta di soccorso, Navigazione in condizioni meteo marine avverse, Uso delle dotazioni di sicurezza personali e collettive, Ormeggi e Ancoraggi, Uso dell’ancora galleggiante, Abbandono dell’imbarcazione, Navigazione notturna costiera e d’altura, Gestione del Panico ecc..

Quindi organizziamo i seguenti corsi di SICUREZZA e GESTIONE delle EMERGENZE in MARE:

Corso Sicurezza Primo Livello

Si svolge su un’imbarcazione d’altura di 45 piedi, in navigazione presso l’arcipelago toscano o pontino. Durata del corso 3 giorni.

Argomenti trattati:

  • Preparazione dell’Imbarcazione
  • Pianificazione della Navigazione
    • Valutazione delle Condizioni Meteo
    • Pianificazione della rotta mediante Carteggio e Cartografia Elettronica
  • Uso della strumentazione elettronica di bordo
  • Uso delle dotazioni di sicurezza personali e collettive
  • Recupero Uomo a Mare (analisi di diverse tecniche proposte)
  • Ormeggi e Ancoraggi
  • Simulazione e Gestione di: Incendio, Falla, Incaglio
  • Simulazione e Gestione di: Avaria Motore/Timone
  • Uso del VHF
    • Comunicazione di Soccorso (MAY DAY)
    • Comunicazione di Urgenza (PAN PAN)
    • Comunicazione di Sicurezza (SECURITE’)
  • Emergenza Medica
  • Navigazione in condizioni Meteo Marine Avverse
  • Gestione dell’Equipaggio e Leadership
  • Gestione dell’Ansia e del Panico
  • Navigazione Notturna Costiera
  • Esercizi Psicosensoriali (potenziamento degli organi sensoriali)

Corso Sicurezza Secondo Livello

Il Corso si svolge su un’imbarcazione d’altura di 45 piedi, in navigazione presso le bocche di Bonifacio con traversata da Riva di Traiano alla Corsica. Durata del corso 5 giorni.

Argomenti trattati:

  • Preparazione dell’Imbarcazione
  • Pianificazione della Navigazione
    • Valutazione delle Condizioni Meteo
    • Pianificazione della rotta mediante Carteggio e Cartografia Elettronica
  • Uso della strumentazione elettronica di bordo
  • Uso delle dotazioni di sicurezza personali e collettive (EPIRB, PLB..)
  • Recupero Uomo a Mare (analisi di diverse tecniche proposte) Diurna e Notturna (esercitazioni pratiche)
  • Ricerca dell’Uomo a Mare Diurna e Notturna (esercitazioni pratiche) con e senza GPS
  • Utilizzo dell’Ancora Galleggiante (analisi di diversi tipi di Ancore Galleggianti e di tecniche di utilizzo), esercitazioni pratiche
  • Abbandono dell’Imbarcazione
  • Ormeggi e Ancoraggi
  • Simulazione e Gestione di: Incendio, Falla, Incaglio
  • Simulazione e Gestione di: Avaria Motore/Timone
  • Uso del VHF
    • Comunicazione di Soccorso (MAY DAY)
    • Comunicazione di Urgenza (PAN PAN)
    • Comunicazione di Sicurezza (SECURITE’)
  • Emergenza Medica
  • Navigazione in condizioni Meteo Marine Avverse
  • Gestione dell’Equipaggio e Leadership
  • Gestione dell’Ansia e del Panico
  • Traversate Notturne D’Altura
  • Esercizi Psicosensoriali (potenziamento degli organi sensoriali)
  • Esercizi sulla consapevolezza delle nostre forze mentali (Comunicazione, Creatività, Percezione del Rischio)

 

Corso Sicurezza Conoscenza e Utilizzo delle Dotazioni di Sicurezza

Si tiene presso le acque antistanti la Nostra sede al porticciolo di Santa Marinella Durata del corso full-immersion di una giornata.

Argomenti trattati:

Apertura ed uso della zattera di salvataggio in mare, utilizzo dei fuochi di segnalamento, Uso degli estintori.

sicurezza-balconata

Video: Corso di Navigazione d’Altura sulla sicurezza ed emergenza in mare
Foto: sicurezza

Vedi: Corso di sicurezza e gestione delle emergenze in mare con traversata da Roma alle Bocche di Bonifacio. Circa 300 miglia di navigazione d’altura

I CORSI SICUREZZA DI II E III LIVELLO SONO TENUTI A BORDO DI VAHINE’, uno strepitoso FIRST 45F5