CORSI D’ALTURA PER LA SICUREZZA
E LA GESTIONE DELLE EMERGENZE IN MARE

Uno degli scopi e finalità della L.N.I. è quello di far sì che i propri soci, oltre a saper condurre tecnicamente una imbarcazione, sappiano anche affrontare eventuali incidenti ed emergenze che si possono verificare a terra o in navigazione .

Spesso si sottovaluta il fatto che uno degli aspetti più importanti di chi va per mare, sia durante una navigazione da diporto che agonistica, è la sicurezza personale e del proprio equipaggio.
Per imparare a condurre una barca o a regolare le vele, prima si compra un libro, si segue un corso o si apprende da persone più esperte, poi si acquista o si noleggia una barca e si inizia a navigare.

Tutti concorderete sul fatto che “andar per mare” si impara soltanto navigando.

Ma come si acquisisce esperienza nella gestione di una Emergenza?

Non è certo facile far pratica, molto spesso si impara vivendo sulla propria pelle le situazioni di pericolo. A differenza però di altre tematiche, per le quali ci si può affidare all’informazione e poi alla formazione (cioè alla pratica), per le situazioni di Emergenza l’informazione resta inevitabilmente la componente più praticabile e “la formazione del vicino” diventa in pratica la nostra formazione.

I corsi teorici e pratici sono impostati sulla prevenzione, informazione e formazione personale per affrontare ogni circostanza imprevista e critica o situazione difficile.

La L.N.I. di Santa Marinella propone 3  Corsi avanzati afferenti alla sezione SICUREZZA e GESTIONE delle EMERGENZE in MARE:

 

Gli Argomenti Trattati nei suddetti corsi sono:

Avarie frequenti, Falla a bordo, Incendio a bordo, Uomo a Mare (MoB), Emergenza Medica, Richiesta di Soccorso, Navigazione in condizioni Meteo Marine avverse, uso delle Dotazioni di Sicurezza personali e collettive, Ormeggi e Ancoraggi, uso dell’Ancora Galleggiante di poppa e di prua, Abbandono dell’Imbarcazione, Navigazione Notturna Costiera e d’Altura, Gestione del Panico, Simulazione dell’Abbandono dell’Imbarcazione, Apertura ed utilizzo della Zattera di Salvataggio, ecc.. ecc..